Get Social

Quando la ruggine diventa ARTE

Faber produzione di quari astratti moderni, floreali, figurativi, capezzali,… in collaborazione con

GM Group e Ristori.
La ruggine diventa arte.

Ecco cosa succede quando il talento del maestro Franco Ristori dona l’immortalità e trasforma la ruggine in preziose cornici. Una finitura pregiata che non esiste in nessun posto al mondo, fatta in questo modo, così reale, così vera, così consumata.
GM0076-700-sfocatura GM1036-700 1385-700-sfocatura

 

Il maestro Franco Ristori: cornici ruggine

Franco Ristori, per me, è un mito; insomma, uno degli ultimi miti rimasti, e quando non sei più una ragazzina di miti ne hai visti cadere parecchi. Franco Ristori è prodigioso. È un mago, un alchimista, un genio. È il sovrano indiscusso, il numero uno della cornice in Italia, in Europa, e con tutta probabilità nel mondo intero, visto che dal mondo intero vengono da lui, da oltre quarant’anni, per le sue creazioni.

Cornici studiate apposta per dare immortalità a soggetti già sospesi nel tempo, nel bello assoluto ed eterno. È legno, leggerissimo, eppure sembra polvere di metallo, alla vista ed al tatto, rosso cupo come un cancello abbandonato, come una vecchia ringhiera, come le sbarre della finestra di un carcere, che racchiudono, quasi abbracciano, ma soprattutto esaltano il quadro, che diventa in questo modo una visione di speranza.
TRATTO DA INCONTRI DI PAOLA BARBON

 

1 Commenti per: Quando la ruggine diventa ARTE
    • ERIKA
    • 9 maggio 2014
    Rispondi

    SPECCHIERA USCITA VERAMENTE BENE. LA BISELLATURA CI VOLEVA. CORNICE SUPER..

Scrivi un Commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

error: Content is protected !!